Resort nel Salento: 3 idee per le tue vacanze

Resort nel Salento: 3 idee per le tue vacanze

14/06/2019 Off Di Marescienza

I motivi per andare in Puglia sono davvero tantissimi. Sicuramente tra le principali ragioni spicca il clima. Un sole magnifico splende alto in un cielo privo di nubi e di foschia, il vento coccola i bagnanti, il tutto circondato da paesaggi incontaminati esito di un attento lavoro della natura.

Per capire che la Puglia è degna di essere visitata basta cercare qualche informazione sul web e iniziare a sfogliare rapidamente qualche foto. Che si tratti di una vacanza all’insegna della cultura o dell’ozio in riva al mare, il Salento sarà in grado di soddisfare le esigenze più disparate.

Puglia: la meta ideale della vostra prossima vacanza

Beh, superfluo dirlo, la Puglia è famosa per il suo mare, le lunghe distese di spiaggia quindi una volta giunti in questa spettacolare regione non potrete esimervi di recarvi a Otranto, Gallipoli, Porto Cesareo, Pescoluse, Santa Maria di Leuca e tutta la serie di località marine.

La Puglia non è solo mare e gli appassionati di arte lo sanno, per questo il consiglio è quello di dedicare una giornata a visitare Lecce. Nota come la “Firenze del Sud” è rinomata per uno stile architettonico molto originale (forse il più originale di tutto il Salento) fatto di esuberanza e ricchezza nelle decorazioni. Durante la vostra visita non potranno mancare la Basilica di Santa Croce, Piazza Sant’Oronzo e la Piazza del Duomo.

Questa regione, come tante altre della Penisola, deve la sua nomea anche alla componente enogastronomica. Ecco perché il suggerimento è quello di assaporare il Primitivo e il Negramaro: i due vini più conosciuti della Puglia, entrambi rossi e dai sapori molto diversi, ma sicuramente decisi e dal carattere forte. Se siete golosi non potete farvi mancare un assaggio del tipico pasticciotto pugliese, proposto in diverse varianti tutte molto golose e, purtroppo, anche molto calorico: ma in ferie gli sgarri sono concessi!

Restando sul tema culinario, non potrete esimervi dall’assaggio della burrata pugliese. Un formaggio fresco che, per chi non se ne intende, può assomigliare alla mozzarella, ma che si contraddistingue per il prelibato interno fatto di stracciatella…Solo a parlarne sale l’acquolina alla bocca.

Alcune idee su dove alloggiare

Sicuramente, se il vostro intento è quello di trascorrere una vacanza all’insegna del relax alloggiando in strutture curate nei minimi dettagli, che volgono lo sguardo alla tradizione regionale, il suggerimento è quello di indirizzare la vostra scelta tra la Masseria LuciaGiovanni, il Resort Baia dei Turchi o la Masseria Muzza.

Tutte queste strutture si contraddistinguono per la loro attenzione all’ospitalità, volta a rendere il soggiorno un momento molto piacevole che permetta agli ospiti di godere appieno della propria vacanza usufruendo di servizi dedicati e ricercati.

Pur trattandosi di strutture diverse per quanto concerne gli arredi, la dislocazione delle camere e il mood utilizzato per le singole ristrutturazioni, tutte e tre dispongono di servizi ricercati che consentono di distinguersi all’interno dell’ampissima offerta presente nel territorio salentino.

Se la scelta ricadrà sulla Masseria LuciaGiovanni (www.masserialuciagiovanni.it) si potrà usufruire di una Spa dotata di qualsiasi confort: bagno turco, spa, docce emozionali e meditazione autoguidata consentiranno un relax a trecentosessanta gradi che permetterà al corpo e alla mente di rigenerarsi completamente per poter affrontare il successivo rientro dalle vacanze con una marcia in più, completamente ricaricati.

Al contempo, la Masseria Muzza offre uno scenario davvero impareggiabile. Basterà entrare in questa struttura che si estende su ben due ettari di terreno per avere la sensazione di essere tornati indietro nel tempo. Infatti, nonostante il processo recente processo di ristrutturazione, abbia dotato Masseria Muzza di innumerevoli confort, i colori e lo stile utilizzato rimanda, inevitabilmente, ai tempi antichi e, soprattutto, al settecento, secolo che vide sorgere questa masseria.

Infine, il Resort Baia dei Turchi, che deve il suo nome all’omonima meta turistica, consentirà di godere di una natura selvaggia caratterizzata dalla vegetazione tipica della macchia mediterranea.

Qui gli ospiti verranno letteralmente presi per la gola: dalla colazione, al lunch servito a bordo piscina, fino al momento della cena potranno assaporare piatti della tradizione culinaria pugliese realizzati attraverso l’utilizzo di materie prime di eccellente qualità.

La dislocazione delle tre strutture consentirà ai turisti di muoversi agilmente alla scoperta di tante spiagge diverse e delle maggiori attrattive storico-culturali della regione.